Enoteca Italia, I Grandi vini italiani.

Duca di Castelmonte Pellegrino

Duca di Castelmonte Pellegrino

Attraverso la Sicilia, immagini ed emozioni ci raccontano la storia dei cento popoli che la abitarono. La vite è cresciuta con loro, sin dall'alba dei tempi, caratterizzando intensamente il paesaggio isolano, ed il vino è sempre stato "componente costitutiva fondamentale delle civiltà mediterranee" (V. Manfredi), essenziale nell'alimentazione ma anche, e soprattutto, protagonista nel mito, come nei riti religiosi e sociali, ed ancora nell'economia e nel commercio. I vini Pellegrino e Duca di Castelmonte rappresentano la più originale chiave di lettura di questa terra, la sintesi dei luoghi, della memoria e delle tradizioni di una grande civiltà: un sorso dopo l'altro, vi conducono alla scoperta dell'anima della Sicilia. Coniugare produzione e salvaguardia dell'ambiente: una necessità, un dovere cui tener fede per garantire alle generazioni future il diritto di vivere in una Terra ricca, fertile e generosa. Per la Pellegrino il rispetto della Natura è un cardine fondamentale della filosofia aziendale, un orientamento strategico che si concretizza, ogni giorno, nella continua ricerca e in scelte ed azioni coerenti ed efficaci. I risultati sono evidenti: molti dei vigneti da cui nasce la migliore produzione si trovano proprio entro i confini di Riserve Naturali, perfettamente integrati nell'ecosistema, di cui sono componente "naturale" da millenni. La produzione in cantina, a sua volta, è assoggettata a rigidi vincoli di tutela ambientale, e garantita dalla serietà degli Enti di certificazione che ne attestano la conformità alle norme ISO 14001. Gorghi Tondi, lo Stagnone, la Riserva di Pantelleria: angoli di paradiso terrestre dove la Natura ci aiuta a cogliere il "nettare per gli dei". Assecondando la tradizione millenaria della vite in Sicilia, la Pellegrino ha sempre puntato sul primato della terra: ne sono testimonianza tangibile le aziende agricole familiari, estese più di 300 ha. (Gazzerotta, Kelbi, Ramisella, Rinazzo, San Nicola "Gorghi Tondi"), collocate nelle più vocate zone della Sicilia Occidentale, che costituiscono un vero e proprio caleidoscopio di suoli, di microclimi e di varietà di viti coltivate, da cui proviene la base della produzione più pregiata. A queste Aziende sono stati destinati investimenti per il reimpianto di alcuni cloni selezionati di uve autoctone e alloctone. Le cantine storiche della Carlo Pellegrino & C. Spa, nascono proprio al centro della città di Marsala, su una superficie di oltre 30.000 mq. con una capacità di circa 200.000 hl., di cui oltre 40.000 hl. in rovere. La moderna linea di imbottigliamento, installata nel 1999, con la sua capacità produttiva media di 10.500 pezzi/ora rende le cantine storiche tecnologicamente all'avanguardia, pur mantenendo il loro fascino immutato che persiste dal 1880. Il sistema qualità del nostro sito di Marsala, in via del Fante, già certificato in accordo alla normativa Uni En Iso 9002 il 30/06/1999, è stato di recente revisionato e ricertificato in accordo alla normativa Uni En Iso 9001:2000, così come attestato dal CERTIFICATO DI CONFORMITÀ n.04579-99-AQ-CIA-SINCERT, emesso dalla DET NORSKE VERITAS ITALIA SRL. La norma UNI EN ISO 9001/00 riporta una serie di requisiti che deve possedere il sistema qualità di un'azienda, che svolga le attività di fabbricazione, installazione ed assistenza, allo scopo di garantire a priori la soddisfazione del cliente. Il sistema qualità è l'insieme composto dalla struttura organizzativa, dalle procedure, dai processi e dalle risorse, necessari ad attuare la gestione della qualità. E' in sostanza uno strumento di carattere organizzativo gestionale per rispettare criteri e requisiti della qualità previsti dalla norma, che in poche parole obbliga a fare le cose per bene, in modo visibile e tale da dimostrarlo. Il sistema qualità di un'azienda è quindi, con buona approssimazione, l'azienda stessa, e le norme ISO 9000 non sono altro che una guida per la sua organizzazione, in tutti i suoi settori, dalla fase del contratto con il cliente, all'eventuale assistenza dopo vendita. La certificazione ottenuta ai sensi di tale norma da una parte terza, cioè da un organismo di certificazione, attesta per iscritto la conformità del sistema organizzativo aziendale ai requisiti specificati dalla norma.